Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    "Utilizzando questo sito, accetti che noi e i nostri partner si possa impostare dei cookie per personalizzare i contenuti.

    View e-Privacy Directive Documents

Stampa E-mail

Il primo congresso italiano dell’Europassione si è svolto a Sezze il 25, 26 e 27 Aprile 2003 organizzato dall’Associazione  della Passione di Cristo di Sezze, che svolge il ruolo di coordinatore per le delegazioni italiane, in occasione dell’anniversario del 70° anno di attività del sodalizio setino. Hanno partecipato 300 delegati delle associazioni di tutta Europa che organizzano la rievocazione del Dramma Sacro.

Il Congresso  si è aperto il giorno 26 aprile alle ore 9:30 presso l’Auditorium Comunale con una conferenza sul tema “L’Europa delle Passioni, l’Europa della Pace”.  Durante il convegno si è parlato delle manifestazioni del Venerdì Santo quali strumenti di pace e di richiamo turistico soffermandosi anche sulle tecniche di regia. I lavori del convegno si sono conclusi sabato 26 aprile con una rappresentazione straordinaria della Passione di Sezze che è partita da San Pietro come tradizione ma ha poi seguito un percorso ridotto rispetto al tradizionale percorso Pasquale. Nella giornata di domenica i lavori del Congresso dell’Europassione si sono conclusi con la Santa Messa presso la Concattedrale di Santa Maria e con una visita alla città di Sezze.
In occasione del Convegno dell’Europassione è stato intitolato il piazzale antistante l’anfiteatro (Teatro Sacro Italiano) all’avvocato Filiberto Gigli fondatore dell’Associazione della Passione di Cristo morto da 25 anni.