Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    "Utilizzando questo sito, accetti che noi e i nostri partner si possa impostare dei cookie per personalizzare i contenuti.

    View e-Privacy Directive Documents

Stampa E-mail

Care cittadine e cari cittadini del Comune di Sezze,
anche quest'anno è con vivo piacere che invio i miei saluti e quelli della Regione Lazio alla vostra comunità in uno dei suoi momenti più sentiti e partecipati. Un'intera città al servizio di un grande progetto storico, teatrale e religioso. In questa semplice formula è racchiuso il segreto del successo della Sacra rappresentazione della Passione di Cristo, diventata ormai uno dei simboli della città di Sezze. Un grande evento che ogni anno vede la partecipazone di circa 700 cittadini del luogo, ma anche di tante persone e famiglie che giungono nel vostro Comune da altre parti dl Lazio e del Paese per respirare l'atmosfera unica che qui si respira in questa giornata molto particolare.Nel silenzio religioso che accompagna lo snodarsi della festa per le strade del centro storico, va in scena la tradizione e il valore del culto della Passone. Un'atmosfera molto emozionante per una rappresentazione che, anche quest'anno, uscirà dai confini di Sezze per raggiungere tanti laziali e italiani che vivono all'estero. Ancora una volta, il mio ringraziemento va all'Associazione della Passione di Cristo per l'impegno profuso, come ogni anno, nel rendere sempre speciale un evento profondamente radicato nella cultura di Sezze e determinante per l'identità di suoi cittadini.

Il Presidente della Regione Lazio

Pietro Marrazzo