more
Messaggio
  • EU e-Privacy Directive

    "Utilizzando questo sito, accetti che noi e i nostri partner si possa impostare dei cookie per personalizzare i contenuti.

    View e-Privacy Directive Documents

PDF Stampa E-mail
Recitazione, canti, balli, costumi, luci,
musiche e una grande folla di spettatori
rendono affascinante la rievocazione
della vita e morte di Cristo.
Momenti emozionanti che fanno venire
la pelle d’oca, strappano lacrime e
lasciano per l’intera serata un profondo
senso di commozione misto a orgoglio e
sentimento religioso.
Una tradizione che per anni ha rappre-
sentato e rappresenta una costola
importante per questo paese, mantenuta
e migliorata nonostante le tante difficoltà
e per la quale i diversi riconoscimenti e le
tante esibizioni fuori del paese sono
testimonianza di come l’evento sia la
massima espressione di questo genere di
rappresentazione.
L’orgoglio di un paese che in questi
giorni accoglie migliaia di spettatori e che
in modo originale e con giusta professio-
nalità dona a tutti i cittadini di Europa un
momento esclusivo e straordinario.
Sergio-Di-RaimoRecitazione, canti, balli, costumi, luci, musiche e una grande folla di spettatori rendono affascinante la rievocazione della vita e morte di Cristo. Momenti emozionanti che fanno venire la pelle d’oca, strappano lacrime e lasciano per l’intera serata un profondo senso di commozione misto a orgoglio e sentimento religioso. Una tradizione che per anni ha rappresentato e rappresenta una costola importante per questo paese, mantenuta e migliorata nonostante le tante difficoltà e per la quale i diversi riconoscimenti e le tante esibizioni fuori del paese sono testimonianza di come l’evento sia la massima espressione di questo genere di rappresentazione. L’orgoglio di un paese che in questi giorni accoglie migliaia di spettatori e che in modo originale e con giusta professionalità dona a tutti i cittadini di Europa un momento esclusivo e straordinario. Grande stima da parte dell’ Amministrazione nei confronti di tutti i protagonisti, diretti e indiretti, che negli anni, e per diverse generazioni, hanno donato la loro presenza e il loro impegno affinchè tutto questo potesse essere realtà importante e duratura. 
Il mio ringraziamento a tutti i cittadini e spettatori, che ci onorano della loro presenza, al regista che con capacità e professionalità la rende ogni volta unica, al presidente e a tutta l’Associazione Passione di Cristo che dal 1933 si prodigano nella non facile gestione complessiva della manifestazione e per il raggiungimento di importanti traguardi.

Il Sindaco
SERGIO DI RAIMO